. Fotografa le tue piante preferite! Elenco Suggerimenti - GramignaMap
come fotografare piante e fiori

Fotografa le tue piante preferite! Consigli e suggerimenti per la fotografia dei fiori: ecco come fotografare piante e fiori

Non sai come fotografare le tue amate piantine e i fiori del tuo giardino? Impara a fotografare meglio le piante grasse e altri fiori, indipendentemente dal tuo livello di abilità. Scoprirai anche come scattare foto migliori in condizioni di luce difficile, il che è ottimo per creare il tuo fotolibro e condividerlo online o tenerlo nel cassetto dei ricordi più belli!

Pronto per il primo consiglio?

  • Avvicinatevi

Le succulente hanno forme geometriche così sorprendenti e a volte anche texture e colori pazzeschi. Prova ad avvicinarti per catturare alcuni di questi dettagli. Per questa prima, amo le sottili variazioni di colore e le punte rosa sulle foglie. C’è anche tanta ripetizione nelle forme delle foglie. Da lontano non riuscivo a trasmetterlo molto bene.

  • Trovare la luce migliore

Sono stato in diversi giardini negli ultimi mesi e non nei momenti ideali della giornata. Di solito sono stato lì a metà giornata con il sole pieno. Anche se questa luce dura è spesso inevitabile, puoi farla lavorare per te.
Cerca di trovare un angolo in cui la luce colpisca il tuo fiore dal lato o da dietro. Questo comporterà lo spostamento di te stesso e della macchina fotografica, dato che non puoi spostare il sole. Ecco inziamo a vedere i suggerimenti su come fotografare piante e fiori.

Perché fotografare le piante?

Se state leggendo questo, ci sono buone probabilità che vogliate condividere le vostre piante con il mondo ma non sei esperto in fotografia e vuo sapere come fotografare piante e fiori per mostrarli in tutta la loro bellezza. Ci sono molti modi per farlo e una pletora di piante disponibili da fotografare, ma ne parleremo più avanti. Per ora parleremo del perché volete condividere le foto delle vostre piante con il mondo. Ci sono tre ragioni principali per cui le persone vogliono le loro foto nel cyberspazio:

Per mostrare la loro collezione di piante e quanto sono belle sulla macchina fotografica. Per mostrare la loro pianta che stanno vendendo. Per ottenere consigli su come prendersi cura della loro pianta.

Se rientrate in una delle prime due categorie, siete a posto per la maggior parte del tempo con alcune regole di base della fotografia. Ne parleremo più avanti in questo articolo, ma se state cercando consigli gratuiti su come prendersi cura delle vostre piante, non posso aiutarvi molto – la cura delle piante è un campo completamente diverso dalla fotografia di piante (e dalla fotografia in generale). Dovrete cercare altrove.

Come fotografare piante e fiori (grandi foto piante)

Ecco alcune delle cose che ho imparato nel corso degli anni su come fare grandi foto di piante:

Usare un obiettivo macro

Puoi cavartela senza usare un obiettivo macro quando fotografi piante più grandi e diffuse, ma per la maggior parte delle succulente e delle piccole piante un obiettivo macro è una necessità. Investi in un Canon 100mm 2.8 L IS USM se hai i soldi per risparmiare o un’alternativa economica come il Sigma 105mm 2.8 EX DG Macro HSM Art. Un obiettivo macro vi ripagherà molte volte per la quantità di scatti alle piante che otterrete in un giorno.

Fotografa le tue piante con l’angolazione giusta

Quando si scattano foto dirette dall’alto di piccole piante, è necessario scattare in obliquo per tenere conto dei loro lati piatti. Un’inquadratura inclinata assicurerà che i lati piatti della tua pianta siano rivolti verso la macchina fotografica e ti diano l’inquadratura migliore.

Usa un treppiede

Puoi cavartela senza un treppiede se stai correndo e muovendo le mani, ma quando stai preparando un lungo scatto è sempre meglio usare un treppiede robusto. Altrimenti, tutto sembrerà traballante e zoppo.

Non esagerare con gli F-Stop

La maggior parte delle persone non se ne rende conto, ma è importante esporre le piante alla luce corretta senza esporle troppo. La quantità di luce che le vostre piante ricevono dipende dalle dimensioni della pianta e dal fatto che le stiate fotografando in luce diretta o in ombra. Se sovraesponete, le vostre piante finiranno per sembrare un po’ blu. Se sottoesponi, risulteranno troppo scure o granulose.

Usa il flash di riempimento

Il flash di riempimento non solo aiuterà a ridare un po’ di colore ai vostri scatti scuri e cupi con molte ombre, ma ammorbidirà anche quelle aree ad alto contrasto che sembrano dure quando si fanno scatti diretti dall’alto.

Fai più scatti e scegli il migliore

Scattare su un treppiede non ti dà solo la libertà di scattare senza ottenere immagini sfocate. Ti dà anche la libertà di scattare più foto della stessa pianta più velocemente e scegliere la tua preferita quando la guardi sul tuo computer.

Metti la tua pianta in un ambiente naturale

Piuttosto che mettere una pianta sopra un foglio bianco, mettila in un ambiente che non sia artificioso. Trova rocce, foglie e altre piante davanti alle quali mettere la tua pianta e scoprirai che i tuoi scatti avranno un aspetto molto più realistico. Ho anche scoperto che giocare con luci e ombre a questo punto è facile quando stai cercando di ottenere un aspetto naturale.

Rendi le tue piante invitanti

Pensa a come rendere le tue piante più invitanti. Prova a mettere delle rocce davanti a loro o ad ammucchiarle sopra. È un bel tocco che fa venire voglia a chi guarda di dare un’occhiata più da vicino alla pianta.

Sapere che tipo di pianta stai fotografando

Molte piante hanno un aspetto specifico di cui hanno bisogno per ottenere la loro foto migliore. Per esempio, le piante grasse con foglie molto larghe sono difficili da fotografare perché non c’è modo che la luce colpisca tutte le foglie in modo uniforme. Una scelta migliore sarebbe una succulenta con foglie più strette che possono catturare la luce e darti un ottimo scatto.

Come fotografare piante e fiori (piccole foto piante)

Mettiti in ginocchio per fotografare piccole piante

Quando si scattano foto di piccole piante sedute a terra, è difficile non mettersi in ginocchio per catturare l’intera pianta. Se ti stai preparando per un servizio di tutto il giorno, ti consiglio di indossare abiti che non ti dispiaccia sporcarti.

Conclusione

Le piante sono ottimi oggetti di scena per i tuoi scatti, ma non dovresti semplicemente prendere una vecchia pianta qualsiasi e aspettarti che venga bene nella tua fotografia. Usa questo articolo come una guida su come fotografare piante e fiori per aiutarti a trovare la pianta giusta per quello che stai cercando di ottenere. Sebbene tu possa avere ancora un po’ da imparare sulla fotografia, se seguirai i consigli che ti ho dato qui, penso che scoprirai che fare delle belle foto di piante non è così difficile come pensavi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *